Perché a San Valentino si celebrano gli innamorati?

Chissà se il povero Valentino, martire e per questo santo, avrebbe mai immaginato che la giornata a lui dedicata sarebbe diventata la più chiassosa delle feste per innamorati. Non c’è quasi angolo di mondo, non solo occidentale, in cui oggi non si festeggi l’amore. Nonostante quest’anno la festa coincida con il mercoledì delle ceneri, primo giorno di quaresima e di penitenza. Non succedeva dal 1945 e i vescovi americani hanno chiesto di festeggiare un amore meno carnale del solito, magari puntando su un gesto di carità. Al santo Valentino sarebbe forse piaciuto più di un bigliettino con i cuoricini.

Ma …read more