Orietta Berti tifa Di Maio: «Caro Pd, non denunciarmi, facciamoci un Lambruschino insieme»

“Non ritiro niente di quello che ho detto. E’ stata una puntata così divertente».
Per alcuni avrebbe violato la par condicio.
“Ma siamo in democrazia oppure no? Potrò dire quello che penso su una persona?».
Vogliono addirittura toglierla da Che tempo che fa.
“Se il voto di una persona fa così paura, forse non siamo messi così bene…».

Tra l’apparente ingenuo e il genuinamente bonario, tra il finto indolente e l’ironico verissimo, Orietta Berti si mostra sorpresa dalla situazione che la vede protagonista e che ha sconvolto la campagna elettorale per le Politiche del 4 marzo: una situazione grave in apparenza e …read more