Autenticità dell’individuo, la nuova campagna Emporio Armani

La pubblicità puù rappresentare per molti una forma d’arte. E come in ogni forma d’arte c’è chi è capace di sentire, o meglio ancora anticipare, una tendenza: l’artista. Questi sono gli anni del “consumattore”, un consumatore cioè che esige il suo ruolo da protagonista nella scelta di beni e servizi. Un consumatore capace di scegliere prodotti che siano veritieri segnali della propria identità e autenticità. Molte aziende – anche della moda – continuano a sostenere un’inutile guerra dei prezzi, ma poche sanno essere dei veri artisti. Oggi, per attirare l’attenzione di un pubblico sempre più annoiato bisogna essere “societing”, ovvero …read more