La tragedia di Noemi, uccisa e nascosta dal fidanzato a 16 anni

Il giorno dopo il ritrovamento del suo corpo senza vita, l’ultimo post su Facebook di Noemi Durini, 16 anni, uccisa nella campagna leccese dal suo fidanzato, risuona come un doloroso grido di aiuto: “Non è amore se ti fa male». L’aveva detto alle amiche, l’aveva scritto sui social network, sua madre Imma l’aveva capito e aveva cercato in tutti i modi di tenere sua figlia lontana da quel fidanzato che lei considerava “un poco di buono». In ultimo lo aveva segnalato alla magistratura minorile con la speranza di non vederlo più accanto a Noemi.

Ma non è servito, Noemi era troppo …read more