Grant Hart, il batterista punk che scriveva le canzoni d’amore

Qualche anno fa, quando ho incontrato Bob Mould degli Hüsker Dü, mi disse che c’era una cosa che differenziava lui e Grant Hart dalle altre leggende del punk-hardcore americano, ed era la stessa cosa che aveva ritrovato in Kurt Cobain la prima volta in cui si erano parlati: loro erano cresciuti ascoltando i Beatles. Suonavano alla velocità delle anfetamine, ma credevano nella forza delle melodie e nelle canzoni che puoi cantare puntando un dito verso il cielo.
Secondo più di qualcuno, lui e Mould, insieme, negli Hüsker Dü avevan inventato quella strana cosa che eravamo abituati a definire come emo. E …read more